Batgirl è stato cancellato: l’attrice Leslie Grace rompe il silenzio

Batgirl

Leslie Grace, ha parlato per la prima volta ai fan dopo l’annuncio della cancellazione di Batgirl. L’attrice esordiente è protagonista del film che non vedrà mai la luce e poche ore fa ha pubblicato sul suo profilo Instagram una carrellata di foto e video di backstage accompagnata da un’importante didascalia, indirizzata a colleghi e fan, senza far pensare alla minima possibilità che rimanga del rancore per la decisione presa da Warner Bros.

LEGGI ANCHEBatgirl, 90 milioni spesi ma il film non viene distribuito: ecco i motivi

Leslie ha scritto: “Querida familia! Sulla scia delle recenti notizie sul nostro film Batgirl, voglio dichiararmi orgogliosa dell’amore, del duro lavoro e della dedizione che tutto il nostro incredibile cast e la nostra instancabile troupe hanno messo in questi sette mesi di lavoro in Scozia. Mi sento fortunata ad aver lavorato in compagnia di alcuni giganti, un’opportunità che mi ha permesso di forgiare una serie di relazioni che spero porterò avanti per tutta la vita!”. Poi si è rivolta ai suoi ammiratori: “Ad ogni fan di Batgirl – GRAZIE per l’amore e il supporto, grazie per avermi permesso di indossare il mantello e diventare, come direbbe Babs, “il mio dannato eroe!” #BatGirl for Life“.

Leslie Grace Batgirl
Foto: Instagram @lesliegrace

 

LEGGI ANCHEBrad Pitt verso il ritiro? I fan tirano un sospiro di sollievo dopo le sue ultime parole

La pellicola è pronta, ma Warner Bros non ha più intenzione di distribuirla, né al cinema né in streaming. La casa di produzione ha rilasciato una dichiarazione ufficiale, in cui afferma che il motivo è strettamente di business. Nella breve nota ottenuta da The Hollywood Reporter, un portavoce dello studio ha affermato: “La decisione di non pubblicare Batgirl riflette il cambiamento strategico della nostra leadership in relazione all’universo DC e alla HBO Max. Leslie Grace è un’attrice incredibilmente talentuosa e questa decisione non ha nulla a che fare con la sua interpretazione. Siamo incredibilmente grati ai realizzatori di Batgirl e a tutto il cast e speriamo di poter collaborare di nuovo con tutti loro nel prossimo futuro”.

LEGGI ANCHEAngelina Jolie torna dietro la cinepresa: il nuovo film sarà girato in Italia

Leslie Grace Batgirl: 90 milioni spesi ma Warner Bros rientra in tutte le spese

Batgirl sarebbe stato cancellato per una questione legata alle tasse: evitando di monetizzare sulla produzione, che è costata la modica cifra di $90 milioni di dollari, Warner Bros dovrebbe riuscire a rientrare di tutte le spese. La società, che ha come obiettivo il taglio di circa 3 miliardi di spese al budget complessivo, ha preferito dunque “uccidere” il film, senza nemmeno prendere in considerazione l’idea di venderlo ad un altro studio.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Leslie Grace (@lesliegrace)

BatgirlIl film Batgirl è stato definito “morto” dalla casa di produzione e l’attrice protagonista Leslie Grace ha voluto dire la sua

CLICCA PER ANDARE DIRETTAMENTE ALLA FONTE DELLA NEWS