Belen in mezzo alla bufera: tutta colpa di un brand low cost sponsorizzato su Instagram

Belen Rodriguez

Belen Rodriguez è molto ricercata dai brand di abbigliamento come modella e sponsor per i loro prodotti. Generalmente nessuno si è mai lamentato di queste collaborazioni tra la conduttrice e i grandi marchi della moda, ma nell’ultima pubblicità da lei pubblicata le cose sono cambiate. Dopo aver, infatti, pubblicato una foto sponsorizzata per il brand Shein, Belen ha ricevuto una valanga di commenti negativi che l’accusano di incoerenza e di essersi venduta per i soldi.

LEGGI ANCHE > Belen e Stefano, un figlio in arrivo? Risponde lui alle indiscrezioni

Belen Rodriguez Shein: tutte le polemiche sul noto marchio di abbigliamento

In effetti, nonostante Shein sia l’azienda di moda più in voga del momento, tanto che ha superato colleghi come Zara e H&M, sono molte le polemiche che ruotano intorno al marchio cinese low cost. Un’inchiesta recente ha portato alla luce svariati aspetti negativi di Shein come la manodopera sfruttata per pochissimi centesimi e la scarsa qualità dei capi. Tutti questi sono aspetti che però vanno contro i valori per i quali Belen Rodriguez dice di battersi sempre.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Maria Belen (@belenrodriguezreal)

LEGGI ANCHE > Gf Vip, Antonino rivela un retroscena doloroso del rapporto con l’ex Belen

“Non si può pubblicizzare e fomentare vendite per un brand che sfrutta il lavoro di tante donne, obbligate persino a lavarsi i capelli sul posto di lavoro poiché costrette a lavorare 18 ore al giorno senza giorno libero! E non è neanche corretto, dati i tempi, sponsorizzare un brand che crea capi decisamente inquinanti e cancerogeni. Basta con questo scempio!”. Questo è solamente uno dei numerosi commenti infuriati e indignati che i fan hanno lasciato sotto il post sponsorizzato di Belen.

LEGGI ANCHE > Francesco Moser nutre dubbi sul matrimonio del figlio Ignazio con Cecilia: “Speriamo vada bene”

Belen Rodriguez brand: Da Hinnominate a Shein

Non solamente i valori di Belen sono stati messi in discussione, ma addirittura i suoi brand personali di abbigliamento come Me Fui e Hinnominate. Un fan ha infatti sottolineato che: “Ogni tanto servirebbe un po’ di coerenza: da Hinnominate, dove in media per un capo si va dai 100 euro in su a Shein. La coerenza salverà il mondo“. Per ora la conduttrice non ha commentato alle polemiche, chissà se risponderà mai o semplicemente si limiterà a scegliere con più attenzione le sue collaborazioni in futuro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Maria Belen (@belenrodriguezreal)

Belen RodriguezBelen Rodriguez si è trovata protagonista di una serie di polemiche dopo aver sponsorizzato il noto brand di abbigliamento low cost Shein sul suo profilo Instagram

CLICCA PER ANDARE DIRETTAMENTE ALLA FONTE DELLA NEWS