Brendan Fraser boicotta i Golden Globes: è ufficiale, non parteciperà alla cerimonia

Brendan Fraser

I riconoscimenti e le nominations non mancano, ma in realtà a mancare è proprio l’intenzione! Brendan Fraser ha detto NO alla partecipazione al grande evento dei Golden Globes 2022. Le nominations riguardano la partecipazione come protagonista al film The Whales, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia e in prossima uscita, a Dicembre. Il rifiuto dell’attore riguarda delle questioni passate e non ancora risolte, che hanno portato l’attore a declinare l’invito e a comunciarlo durante un’intervista a GQ.

LEGGI ANCHE > “Ha fatto anche il saluto romano”: emergono nuovi inquietanti dettagli su Montesano

Brendan Fraser Golden Globes: ecco perché non parteciperà

Ma quali sarebbero queste questioni irrisolte? Il tasto da toccare è delicato e riguarda l’argomento delle molestie sessuali. Pare che Brendan Fraser nel 2003 ne abbia subite alcune da parte di Philip Berk, Presidente dell’Hollywood Foreign Press Association, molestie poi denunciate solamente di recente dall’attore, proprio nel 2018. “Mi sono sentito male. Mi sentivo come un ragazzino in quel momento. Pensavo di essere sul punto di piangere”. Queste le parole di Fraser, che ha detto di non voler prendere parte ad eventi che presumevano il coinvolgimento proprio dell’HFPA.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Whale (@thewhalemov)

 

LEGGI ANCHE > A Star Is Born, Lady Gaga e Bradley Cooper toccano tutte le note del cuore

Dall’altra parte, di fronte a queste accuse, Berk ha negato ogni possibile azione imputatagli, ammettendo di aver toccato la natica di Fraser durante il loro famoso incontro al Beverly Hills Hote, ma solo per scherzo. L’HFPA, dal canto suo, ha annunciato di voler fare maggiori indagini e di condannare le molestie sessuali. A GQ Fraser, invece, ha poi ammesso che l’organizzazione alla fine aveva proposto una dichiarazione congiunta che affermava: “Sebbene si sia concluso che il signor Berk ha toccato in modo inappropriato il signor Fraser, le prove supportano che il gesto doveva essere preso come uno scherzo e non come avance sessuale.”

LEGGI ANCHE > È ufficiale: Bradford Back non andrà a trovare la moglie Giaele De Donà al Gf Vip

Golden Globe 2022 polemiche: pare proprio che l’evento non abbia fortuna

Ovviamente, di fronte a un’asserzione di questo tipo, Fraser ha reagito duramente. Berk comunque è rimasto attivo nell’associazione, almeno fino a commenti relativi al Black Live Matter, definendolo come “movimento a sfondo razzista.” A questo punto di potrebbe dire che i Golden Globes, da sempre considerati il primo step per arrivare agli Oscar, sia proprio un evento sfortunato e che è stato toccato da argomentazioni parecchio pesanti come quello di Fraser che ovviamente inciderà, o come l’accusa mossa di non avere avuto al suo interno membri votanti di colore.

Brendan FraserL’attore di “The Whale”, star degli anni ’90, Brendan Fraser ha dichiarato a GQ che se nominato, non prenderà parte alla cerimonia dei Golden Globes

CLICCA PER ANDARE DIRETTAMENTE ALLA FONTE DELLA NEWS