Gossip

Bruce Willis, dopo la diagnosi parla la moglie: le ripercussioni sulla salute mentale

By  | 
Bruce Emma Willis

Alcuni mesi fa la famiglia di Bruce Willis ha annunciato il ritiro dell’attore dalle scene in seguito alla diagnosi di afasia. Si tratta di un disturbo del linguaggio causato da un danno cerebrale che deteriora la capacità di comunicare della persona colpita. È stato un momento molto delicato per tutta la famiglia, soprattutto per la moglie Emma Heming Willis, che durante un’intervista con The Bump ha confessato quanto sia stato duro questo periodo essere la colonna portante della famiglia.

LEGGI ANCHE > Afasia, il disturbo del linguaggio: ecco che cosa ha colpito Bruce Willis

La modella e moglie di Bruce nell’intervista ha dichiarato: “Ho messo i bisogni della mia famiglia al di sopra dei miei, cosa che ho scoperto non fa di me un eroe. […] La quantità di attenzioni per tutti gli altri all’interno del mio nucleo familiare ha avuto ripercussioni sulla mia salute mentale e sulla mia salute generale. Non molto tempo fa qualcuno mi ha detto che quando ci si prende eccessivamente cura di qualcuno, si finisce per non prendersi cura di se stessi. Questa frase mi ha bloccato e mi ha colpito molto”.

bruce willis moglie
Foto: Instagram

 

LEGGI ANCHE > Bruce Willis, c’erano già alcune avvisaglie della malattia: le testimonianze dai set

Gli ultimi mesi sono stati davvero duri per la famiglia Willis, così Emma ha sentito il bisogno di ritagliarsi del tempo per sé, per riuscire a liberare la mente. Questo sollievo l’ha trovatto facendo sport. “È un momento in cui posso staccare la spina e fare qualcosa che so che mi fa sentire bene in generale. Penso che sia importante trovare quella cosa che ti fa sentire bene e partire da lì”, ha spiegato.

LEGGI ANCHE > Bruce Willis torna in pubblico dopo la notizia della malattia: il tenero scatto con la moglie

Bruce Willis moglie: Emma è la colonna portante della famiglia

Emma Heming Willis vive attualmente con il marito Bruce e le due figlie Mabel, di 10 anni, ed Evelyn, di 8 anni. Il peso che poggia sulle spalle della donna dal momento della diagnosi del marito è notevole. Proprio per questo motivo Emma ha compreso quanto sia importante il suo benessere psicofisico per poter aiutare a sua voglia la propria famiglia. Ritagliandosi piccoli momenti durante l’arco della giornata la moglie di Bruce riesce a stare meglio. Senza eroismi o idolatrie, la moglie di Bruce Willis è un grande esempio di amore per sé stessi e per gli altri.

Bruce Willis
Foto: Instagram @emmahemingwillis
Bruce Emma WillisDurante un’intervista a The Bump Emma Heming Willis ha raccontato di essersi sentita in difficoltà dopo la diagnosi di afasia del marito. Ecco le sue parole

CLICCA PER ANDARE DIRETTAMENTE ALLA FONTE DELLA NEWS