Caterina Balivo torna in tv con un dating show: “È tutto vero, non c’è nessuna finzione”

Caterina Balivo tv8

Cinque mamme determinate a ritrovare l’amore, cinque figli – o figlie – che fanno fatica a lasciarle andare. Nel nuovo dating show di Tv8 Chi vuole sposare mia mamma? ci sono tutti gli elementi per un reality divertente e originale, che non rischia di cadere nel trash. Da mercoledì 22 giugno alle 21.30, per sei serate, Caterina Balivo guiderà queste donne alla ricerca dell’uomo perfetto, tra una rosa di pretendenti selezionati e profilati appositamente per loro.

LEGGI ANCHE > Guido Maria Brera tra lavoro e famiglia: le parole d’amore per Caterina Balivo

Le mamme, di età compresa tra i 40 e i 60 anni, provengono da tutta Italia e sono molto diverse tra loro. Dalla donna sexy e giovanile con una vita sociale molto attiva, alla mamma più dimessa spinta dallo stesso figlio a costruirsi un nuovo futuro. In queste dinamiche di conoscenza e ricerca del partner perfetto, ovviamente i figli giocheranno un ruolo importante, arrivando in alcuni casi anche a un vero e proprio scontro generazionale. Come ha raccontato in conferenza stampa la produttrice Ilaria Dallatana, il programma “si inserisce nel filone del dating, anzi del comedy dating”.

“Ci piacevano molto gli elementi che siamo riusciti a mettere insieme”, ha continuato Dallatana, “mamme che hanno voglia di rimettersi in gioco – anche se in maniera molto sobria – e l’idea di un programma che preseleziona apposta per loro un ventaglio di uomini; ma volevamo raccontare i rapporti fortissimi che esistono tra le madri e i figli. La ciliegina sulla torta poi è stato l’arrivo di Caterina, che ha saputo sostenere queste donne anche con preziosi consigli”.

LEGGI ANCHE > Home Restaurant, Chef Locatelli torna in tv con una gara tra chef amatoriali

Caterina Balivo tv8
Foto: Rumors.it

 

Caterina Balivo Tv8, le sue parole sul nuovo dating show

Caterina Balivo, infatti, con questo programma torna alla conduzione dopo quasi quattro anni di stop, abbandonando la diretta a favore del reality. “La mia principale paura?”, ha ammesso, “che le persone pensino che ci sia qualcosa di finto in tutto ciò. Invece è tutto vero, si tratta di persone reali che hanno voglia di divertirsi e trovare l’amore: non c’è nessuna finzione. Al centro rimane ovviamente la dinamica mamma-figlio: i figli infatti spesso si sentono padroni della vita della mamma e quindi si genera uno scontro generazionale. È come se subissero dei piccoli tradimenti, ma fa bene perché la mamma non è una loro proprietà”.

Dall’altro lato ci sono invece i pretendenti, sei per ciascuna mamma, che nella settimana trascorsa nella villa di Chi vuole sposare mia mamma? dovranno sfruttare tutte le loro qualità per farsi notare. “Pensavo che fosse una cosa tipicamente femminile”, ha raccontato la Balivo, “e invece ho visto anche gli uomini entrare moltissimo in competizione. Ognuno di loro ha giocato le sue carte, ovviamente poi spettava alle donne chiamare il bluff”. Il programma arriva in prima serata – con un totale di sei puntate estive e quattro a settembre – tutti i mercoledì su Tv8, alle 21.30. Sul seguito delle coppie nate nel reality Caterina e la produzione si sono lasciati sfuggire qualcosa: “Sicuramente alcune di loro si stanno divertendo…”, ha ammesso la Balivo ridendo.

Caterina Balivo tv8Da mercoledì 22 in prima serata su Tv8 Caterina Balivo conduce “Chi vuole sposare mia mamma?”, accompagnando mamme e figli in un viaggio alla ricerca dell’amore

CLICCA PER ANDARE DIRETTAMENTE ALLA FONTE DELLA NEWS