Chi si occuperà degli amati Corgi della Regina dopo la sua morte? Le ipotesi sono due

regina elisabetta

Si dice che il primo amore e ultimo amore della regina Elisabetta II siano da sempre i suoi cani, rigorosamente di razza Corgi. L’amore di Sua Maestà per i questa razza ebbe inizio nel 1944 quando, per il suo 18° compleanno, le venne regalata Susan. Da quel momento in poi nessuno ha mai più visto la regina senza la compagnia dei suoi adorati amici a quattro zampe. Ieri ha rimbombato in tutto il mondo la notizia della sua morte ed oggi il mondo si chiede come proseguirà il suo regno, ma anche chi si prenderà cura dei suoi amati cagnolini.

LEGGI ANCHE > Regina Elisabetta, la sua vita riassunta in venti fotografie

La regina Elisabetta II è morta a 96 anni e la notizia è arrivata ieri dopo che tutta la Famiglia Reale si è precipitata a Balmoral per stare al suo fianco. È stato messo in atto il protocollo e tutti coloro che erano coinvolti hanno agito alla perfezione, ma sulla gestione dei suoi cani non ci sono certezze. Le possibili soluzioni parrebbero essere due: affidarli al principe Andrea, duca di York, oppure lasciarli allo staff.

Chi si occuperà degli amati Corgi della Regina dopo la sua morte? Le ipotesi sono due
Britain’s Queen Elizabeth II arrives at a windy RAF Valley in Anglesey, to visit her grandson Prince William at the base – Foto: Ufficio stampa Sky

 

LEGGI ANCHE > La Regina Elisabetta è morta: ricordiamo le sue frasi più celebri

Secondo la biografa ed esperta reale Ingrid Seward, i cani saranno affidati al duca di York, cioè al principe Andrea. Secondo lei i cani dovrebbero essere curati dal principe perché è stato proprio lui a regalarli a Sua Maestà. Inoltre, i cani sono abbastanza giovani quindi avrebbero bisogno di essere curati da qualcuno che riesca a garantire loro tutte le attenzioni possibili. La regina da sempre è stata associata ai suoi iconici cani da compagnia, secondo Newsweek, pare che la regina ne avesse cinque. In particolare, due corgi di nome Muick e Sandy, un Dorgi di nome Candy e due Cocker Spaniel.

LEGGI ANCHE > Elisabetta II regina di stile: tutti i suoi cappellini più iconici

Elisabetta II morte: ma chi si occuperà dei suoi amati Corgi?

L’altra tesi su a chi saranno affidati i fedeli amici a quattro zampe di Sua Maestà l’ha portata avanti l’autrice Penny Junor. Secondo lei sarà lo staff della Famiglia Reale ad occuparsi di loro. Secondo la scrittrice se ne prenderanno cura Angela Kelly, la sarta di fiducia di Sua Maestà, e a Paul Whybrew, un dipendente della casa reale molto vicino ad Elisabetta II. In particolare, quest’ultimo è stato visto più volte camminare al fianco della regina giocando con i quattro cuccioli. Inoltre, la Junor ha anche aggiunto di sapere che entrambi sono molto affezionati ai cani e da sempre sono stati sia molto vicino a loro che, ovviamente, a Sua Maestà.

Chi si occuperà degli amati Corgi della Regina dopo la sua morte? Le ipotesi sono due
Photograph of Queen Elizabeth II with the Duke of Edinburgh and their children at Balmoral Castle – Foto: Ufficio stampa Sky
regina elisabettaLa regina Elisabetta II ha da sempre un amore infinito per i cani, da sempre al suo fianco. Ma da oggi in poi a chi saranno affidati i suoi 4 cuccioli?

CLICCA PER ANDARE DIRETTAMENTE ALLA FONTE DELLA NEWS