Daniele Dal Moro distrutto dagli attacchi di panico, ma il Gf sceglie la censura. Bellavia bis?

Daniele Dal Moro Gf Vip

In questi ultimi giorni Daniele Dal Moro è al centro dell’attenzione dopo le dichiarazioni in merito al suo celato ricovero. La regia del Grande Fratello Vip ha infatti deciso di censurare l’uscita in ambulanza del ragazzo, ricoverato d’urgenza in ospedale, e la sua assenza è stata spiegata solo tramite frasi lapidarie e velate di reticenza che il diretto interessato ha rivolto alle insistenti domande degli altri inquilini della casa. Ma nelle ultime ore, Daniele si è lasciato andare ad un racconto più dettagliato durante una conversazione con Wilma Goich, rientrata a Cinecittà dopo la lunga quarantena dovuta alla positività al Covid. 

LEGGI ANCHE > Gf Vip, Daniele Dal Moro svela la causa del ricovero: “Ho avuto un attacco di panico”

Daniele Dal Moro motivi ricovero: “Mi ha visitato il cardiologo”

“Sono un po’ giù, un po’ così. Che ho avuto oggi? Nulla, ultimamente sono stanco devo dirti la verità. Non sono stato bene sai, mi girano le scatole guarda. Questa cosa non mi ci voleva proprio. Mi è durato tre giorni tutto in realtà. Quella cosa lì esatto. Il primo giorno più forte, il secondo meno e il terzo quasi nulla. Sembrava fosse passato del tutto. Però è stata lunga. Non mi hanno dato nulla” ha raccontato Daniele e poi ha continuato: “Cosa penso che sia? Nervoso e stress, credo di sì, ma non ho la certezza. Mi hanno visitato certamente. Mi hanno fatto le analisi per il cuore e quelle cose lì. A livello cardiaco sto bene. Mi hanno fatto l’elettrocardiogramma, analisi comprese, mi hanno guardato con i macchinari e tutto. Poi c’è stato l’intervento del cardiologo. Ho fatto proprio la visita dal cardiologo completa. A livello cardiaco mi hanno detto che sto bene. Però hanno guardato tutto non posso dire altro” ha poi concluso.

Daniele Dal Moro Gf vip 7
Foto: Ufficio stampa Edemol Shine Italy

LEGGI ANCHE > Gf Vip, Daniele Dal Moro ricoverato in ospedale: “Non posso dire nulla”

Daniele Dal Moro ricovero: la censura del Gf Vip

Dal ricovero, Daniele Dal Moro ha sempre dichiarato di “non poter parlare” della questione, rispondendo in modo vago alle domande dei compagni. Ma dalle dichiarazioni – seppur frammentarie – è emerso che l’ex tronista di Uomini e Donne soffre di forti attacchi di panico, causati da “nervoso e stress”, che lo hanno costretto ad un urgente ricovero in ospedale e ad un conseguente consulto con un cardiologo. Ciò che però stupisce è la scelta della produzione del reality di non parlare dei problemi di ansia che affliggono il ragazzo, perseguendo – per l’ennesima volta – la strada della negazione e della censura.

LEGGI ANCHE > Gf Vip, Wilma confessa di provare attrazione per Daniele Dal Moro: “Lui mi ha risvegliata”

Daniele Dal Moro attacchi di panico: che sia il caso Bellavia bis?

Sembra proprio che il Grande Fratello Vip 7 non abbia ancora imparato la lezione derivata dal caso Bellavia. Ma se nel Marco Bellavia gate a colpire era stata l’insensibilità dei concorrenti e della produzione (sempre partecipe seppur nascosta), qui ciò che fa storcere il naso è la volontà di censurare un malessere, una problematica che, ancora una volta, potrebbe essere affrontata alla luce di una sensibilizzazione sul tema della salute mentale. Quindi il pentimento del reality – e del suo conduttore Alfonso Signorini – dimostrato nei confronti di Marco Bellavia risulta essere l’ennesima recita a discapito di cui soffre, davvero. E per l’ennesima volta il Gf Vip preferisce dimenticare la sua natura di racconto sociale a favore del mantenimento della sua aura trash e di quella tv spazzatura dal sapore così disgraziatamente retrogrado.

 

Daniele Dal Moro Gf VipDaniele Dal Moro, dopo il ricovero, ha confessato di essere stato visitato da un cardiologo a causa di forti attacchi di panico. Ma perché Daniele continua a ripetere di non poter parlare del suo problema?

CLICCA PER ANDARE DIRETTAMENTE ALLA FONTE DELLA NEWS