Giulia Elettra Gorietti e il suo passato nella ginnastica ritmica: “Una bottiglia d’acqua in 15”

giulia elettra gorietti

Giulia Elettra Gorietti, la giovane attrice di 34 anni, ha raccontato l’inferno che ha vissuto sino ai 13 anni nel mondo della ginnastica ritmica: “Per anni mi sono sentita una pazza, pensavo di essere sola. Ci tengo a raccontare quanto ho vissuto perché la mia allenatrice era una formatrice nazionale della Federazione Ginnastica Italiana e parte della direzione tecnica per la regione Lazio sezione ginnastica ritmica. Sembra strano che in Federazione o al Coni non abbiano mai saputo nulla sui metodi adottati da molti allenatori”.

LEGGI ANCHE > Giulia Elettra Gorietti alza le temperature sul web: la foto in lingerie è da sogno

Giulia Elettra Gorietti ginnastica ritmica: il racconto shock

Immersa nel fiume dei ricordi, la Goretti ha raccontato: “L’allenatrice mi portò a casa sua, mi disse ‘adesso bisogna andare dal dietologo’ e mi preparò un pranzo dimostrativo: un’insalata e uno yogurt bianco. Avevo 11 anni e pesavo come una bimba di quattro”. L’ex atleta ha condiviso ciò che lei e le sue compagne hanno dovuto subire per anni: “Per 8 ore di allenamento avevamo una bottiglia d’acqua in 15 ginnaste. La mattina c’era la prova bilancia e una ragazza fu cacciata perché aveva preso 400 grammi”.

Giulia Elettra Gorietti
Foto: Instagram @giuliaelettrago

LEGGI ANCHE > Scandalo ginnastica ritmica: insulti, vessazioni e umiliazioni. Da dove è partito tutto?

Scandalo ginnastica ritmica Giulia Elettra Gorietti: le ragazze nascondevano il gelato nelle camere

Giulia Elettra Gorietti racconta di quando le ragazze tentavano di nascondere le vaschette di gelato nelle loro camere, che quasi sempre venivano scoperte durante le ispezioni. Ma l’ex atleta ricorda bene la felicità delle ragazze che riuscivano ad affondare il cucchiaio nel gelato: “Rivedo il loro entusiasmo mentre affondano i cucchiaini in quel gelato e ricordo che osservai la scena come se per un attimo non fossi stata anch’io parte di quel gruppo, Mi sembrò assurda. Credo sia stato il primo momento in cui mi sono resa conto che il modo in cui stavamo vivendo era malato”.

LEGGI ANCHE > Vanessa Ferrari sugli abusi nella ginnastica: “Ho sofferto di disturbi alimentari”

Giulia Elettra Gorietti anoressia: lo scandalo della ginnastica ritmica e dei disturbi alimentari

Giulia Elettra Gorietti, oggi, ha un’altra vita ed è felice; ha spiegato quanto sia stato complicato per lei tornare ad avere un rapporto sano con l’alimentazione: “Fino a 23 anni non sono riuscita a fare un pasto normale davanti a un uomo. Solo yogurt, insalata o riso: ciò che mi era concesso quando mi allenavo.Mi avevano insegnato che il cibo era una vergogna e così ho continuato. Nonostante l’amore provato per quello sport non lo farei mai fare a mia figlia”.

giulia elettra goriettiGiulia Elettra Gorietti ha raccontato il suo passato nella ginnastica ritmica raccontato tutti i soprusi subiti e le delirante regole alle quali erano sottoposte le ginnaste

CLICCA PER ANDARE DIRETTAMENTE ALLA FONTE DELLA NEWS