Gossip

In UK è guerra fra Wags: le mogli di Rooney e Vardy si affrontano in tribunale

By  | 
Coleen Rooney Rebekah Vardy

Negli ultimi giorni, l’argomento principale della cronaca nelle città dell’Inghilterra è il processo civile, attualmente in corso, che vede coinvolte le mogli di alcuni calciatori. A differenza della battaglia legale che sta interessando la popolazione americana, ovvero quella tra Johnny Depp e Amber Heard, il procedimento civile inglese riguarda una serie di accuse e confessioni surreali che hanno visto coinvolte le mogli di due calciatori inglesi, i quali sono stati chiamati a dover intervenire sulla questione.

LEGGI ANCHE > Chris Brown si è congratulato con Rihanna per la nascita del suo primo figlio

Coleen Rooney e Rebekah Vardy sono le rispettive mogli di due noti calciatori della nazionale inglese, Wayne Rooney e Jamie Vardy, e soprattutto le fautrici del processo del quale si sta parlando da qualche tempo. Cerchiamo di capire in che modo le due ex amiche siano arrivare a farsi la guerra nelle aule della Corte di Londra. A dare il via alla questione sembra essere stata la moglie di Vardy che, due anni fa, in seguito ad anni di frecciatine ha accusato di diffamazione l’ex amica Coolen. Il motivo? Un pungente Tweet.

Rebekah Vardy Jamie Vardy
Foto: Instagram @beckyvardy

 

 

LEGGI ANCHE > Preoccupazione per la Regina Elisabetta: la serie Netflix dei Sussex “puzza di disperazione”

Tutto è iniziato un paio di anni fa quando Coleen Rooney, in un post su Twitter, aveva accusato l’amica di aver passato alcune informazioni personali a diversi tabloid inglesi, in particolare al Sun. Prima di denunciare l’accaduto pubblicamente, Coleen Rooney si era anche procurata delle prove, postando sui social delle informazioni che solo Rebekah Vardy avrebbe potuto vedere. Il piano della 40enne riuscì alla perfezione, poiché qualche giorno dopo le suddette informazioni finirono casualmente sulle pagine del Sun. Ovviamente la moglie di Vardy, scioccata dalle insinuazioni dell’ex amica, aveva deciso di citarla in giudizio per diffamazione vincendo la causa.

LEGGI ANCHE > Festival di Cannes: sfida di stile tra Kate Middleton, Anne Hataway e Julia Roberts. Chi vince?

Coleen Rooney Rebekah Vardy: la guerra della Wags, le mogli dei calciatori

Ma ora, il processo sembra essere stato riaperto. Nelle ultime sedute in aula del processo sono stati chiamati ad intervenire anche i mariti della due donne, ognuno dei quali si è ovviamente affrettato a sostenere la moglie. Wayne Rooney, allenatore del Derby County, ha confessato che questa storia ha “traumatizzato” Coleen, rendendola una madre e una moglie diversa. L’ex attaccante inizialmente “non voleva essere direttamente coinvolto” ma, sollecitato dalla nazionale inglese, è intervenuto a sostegno della moglie. Rebekah Vardy, d’altro canto, ha raccontato del fatto che all’epoca fosse incinta e di come l’accusa inaspettata dell’amica le abbia “complicato gli ultimi mesi di gravidanza”, fino a temere di perdere il bambino. Il processo civile proseguirà ancora qualche giorno prima di avere un verdetto e chissà se Rebekah riuscirà ad aggiudicarsi un’altra vittoria.

Coleen Rooney Wayne Rooney
Foto: Instagram @coleen_rooney
Coleen Rooney Rebekah VardyNell’ultimo periodo, in Inghilterra, non si parla d’altro se non del processo civile che sta coinvolgendo alcuni noti calciatori del paese

CLICCA PER ANDARE DIRETTAMENTE ALLA FONTE DELLA NEWS