The Crown 5, la storia del Britannia: lo yacht-palazzo dalla Regina Elisabetta II

Principessa Anna e Regina Elisabetta II

The Crown 5, finalmente è arrivata su Netflix la quinta stagione della serie dedicata alla Regina Elisabetta II e alla Famiglia Reale britannica. In particolare, The Crown 5 nelle prime puntate rende omaggio al Royal Yacht Britannia, un luogo amatissimo dalla sovrana e, soprattutto, “l’unico posto dove posso veramente rilassarmi”, come disse lei. La quinta stagione si apre con un flashback a sorpresa della Regina Elisabetta, interpretata da Claire Foy, che battezza il Royal Yacht Britannia tra le urla di giubilo.

LEGGI ANCHE > Regina Elisabetta e l’inaspettata amicizia con l’attore Tom Cruise

The Crown 5 Britannia: il Royal Yacht della Regina Elisabetta II

Nonostante le proteste dell’opinione pubblica ritenessero lo yacht della Regina una spesa sfarzosa e inutile, per via del suo prezzo di esercizio di 18 milioni di dollari e la necessità di costose migliorie ogni anno, in un’udienza con il primo ministro John Major (interpretato da Jonny Lee Miller nella serie), la Regina chiese un ulteriore finanziamento. “Tutti i miei palazzi sono stati ereditati”, ha spiegato la sovrana affermando: “Portano tutti il marchio dei miei predecessori. Solo il Britannia sono riuscita davvero a farlo mio….Dal design dello scafo al pezzo di porcellana più piccolo, è un’espressione marittima e galleggiante di me”.

Regina Elisabetta Trooping the Colour
Regina Elisabetta II – Foto: Tim Rooke / Shutterstock / Avalon / IPA

LEGGI ANCHE > Regina Elisabetta II, la volta in cui sopravvisse ad un attentato: i dettagli

Regina Elisabetta II palazzi: il Britannia era il “palazzo galleggiante” che amava di più

Il Royal Yatch Britannia era amatissimo dalla Regina, sia perché sentiva di potersi rilassare davvero, ma anche per la privacy che le offriva. Come viene riportato nella biografia della sovrana, Elizabeth The Queen. La vita di una regina, di Sally Bedell Smith, apprendiamo che: “Era una delle poche occasioni in cui la Regina indossava i pantaloni, a parte quando andava a cavallo o prendeva parte agli sport da campo, soprattutto per poter salire e scendere agilmente (e con modestia) dalle scalette o sulle lance quando raggiungevano a terra le spiagge deserte per i picnic”.

LEGGI ANCHE > I peluche lasciati in omaggio alla Regina Elisabetta II verranno donati in beneficenza

The Crown 5, il palazzo galleggiante della Regina Elisabetta II era troppo costoso

Nel 1993 i deputati laburisti fecero notare che quel «palazzo galleggiante» era la voce più costosa del bilancio dei viaggi reali, e così la Regina Elisabetta accettò a malincuore di smantellare lo yacht nel 1997. “Alla fine, il Britannia era diventato il simbolo di una stravaganza politicamente scorretta e di un privilegio che gravava sul bilancio pubblico, e la Regina disse al governo che era pronta a rinunciarvi”, ha scritto Smith nella sua biografia. “È stato terribile e ha pianto”, ha confessato uno dei suoi cortigiani.

Principessa Anna e Regina Elisabetta IINella quinta stagione di The Crown è stato introdotto un nuovo protagonista, il Britannia, l’amatissimo palazzo galleggiante fatto costruire da Elisabetta II e dal principe Filippo

CLICCA PER ANDARE DIRETTAMENTE ALLA FONTE DELLA NEWS