Gossip

Timothée Chalamet rompe il silenzio: le sue parole sulle accuse ad Armie Hammer

By  | 

A distanza di mesi dalle forti accuse di violenza a carico di Armie Hammer, i giornalisti tornano all’attacco chiedendo di lui all’ex collega Timothée Chalamet. I due avevano recitato come coppia nell’amatissimo film Chiamami con il tuo nome, in cui Armie interpretava uno studioso in vacanza in Italia, ospite dalla famiglia del personaggio di cui vestiva i panni Timothée. Come nel film Lolita i due si innamorano perdutamente, ma la storia finisce in un modo altrettanto intenso, in particolare per il personaggio di Chalamet.

LEGGI ANCHE > La Scuola Cattolica arriva al cinema, nel cast anche Benedetta Porcaroli

Questa pellicola per l’attore francese è stata un vero e proprio trampolino di lancio. La sua carriera cinematografica ha preso il volo, facendogli ottenere parti come attore principali in titoli noti come Beautiful Boy, Piccole Donne, Lady Bird ed ora anche il prequel della Fabbrica di cioccolato. Insomma un periodo indimenticabile per il sex symbol, ma non altrettanto per Armie.

Timothée Chalamet rompe il silenzio: le sue parole sulle accuse ad Armie Hammer
Foto: Ampas

 

LEGGI ANCHE > Eddie Murphy ha firmato un accordo con Amazon Prime Video: in arrivo tre nuovi film

Infatti, nel marzo 2021 la sua vita è cambiata totalmente a causa della testimonianza shockante della sua ex-fidanzata Effie. La donna lo ha accusato di averla stuprata molteplici volte e di avere sempre avuto durante la loro relazione un atteggiamento violento con lei sia a livello mentale che emotivo oltre che fisico. In seguito al tentativo dell’attore di insabbiare e negare le accuse, la ragazza ha mostrato le prove delle loro chat di Facebook accompagnate da fotografie dal contenuto sensibile. Proprio su quella piattaforma social si erano conosciuti nel 2016. Affermazioni pesanti che hanno portato Armie ad assumere dei legali che a loro volta hanno negato le parole di Effie, sostenendo che vi fosse il suo consenso su tutto.

LEGGI ANCHE > L’Arminuta, dal libro al grande schermo: il film è in uscita il 21 ottobre

Timothée Chalamet Armie Hammer: il commento dell’attore francese

Durante l’intero periodo del processo e dell’uscita pubblica delle varie testimonianze, Timothée ha sempre cercato di mantenere le distanze e non commentare la questione. Sfortunatamente però essa è riemersa in una delle domande nel corso dell’intervista rilasciata alla rivista Time, che lo ha scelto come volto della copertina del suo ultimo numero. Alla fatidica domanda l’attore ha risposto senza esitare dicendo: “Capisco perfettamente perché tu me lo stia chiedendo, ma è una domanda che porterebbe ad una conversazione più lunga, ed io non voglio dare una risposta parziale”. Una affermazione che lascia presagire che Timothée abbia delle idee chiare a riguardo, ma che non voglia infangare ulteriormente e a maggior ragione in pubblico il nome del collega.

Timothée Chalamet Armie Hammer
Foto: Instagram @armiehammer
La tanto attesa domanda è arrivata e Timothée dopo mesi di silenzio ha risposto in modo inaspettato

CLICCA PER ANDARE DIRETTAMENTE ALLA FONTE DELLA NEWS