Tiziano Ferro a Verissimo racconta il bullismo: “Non ricordo un giorno senza prese in giro”

Tiziano Ferro

Durante un’intervista nel salotto di Silvia Toffanin a Verissimo, Tiziano Ferro ha raccontato di un momento particolarmente difficile della sua vita: quando da adolescente è stato vittima di bullismo. Il cantante ha raccontato di aver subito prese in giro quotidiane per via del suo peso e perché fuori da ogni giro di amicizie. Ha poi rivelato che in quel periodo è stata proprio la musica a salvarlo.

LEGGI ANCHE > Fedez torna a parlare del tumore: “Mi ha reso una persona peggiore, ma vivo bene”

Tiziano Ferro a Verissimo: il racconto del bullismo in adolescenza

“Le prese in giro erano una cosa normale. Sono iniziate sin da subito perché ero in sovrappeso, oltre che fuori da ogni giro. Io non ricordo un giorno della mia vita senza prese in giro. Poi ti abitui e impari che che siccome sei troppo sensibile hai il dovere di sentire queste cose. Te le meriti, non c’è una alternativa. Io a quel punto ho capito di essere difettato“, ha tristemente affermato il cantante.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Verissimo (@verissimotv)

 

LEGGI ANCHE > Tiziano Ferro ricorda Raffaella Carrà: “È uscita di scena come solo le grandi dive sanno fare”

Tiziano Ferro bullismo: il racconto degli attacchi subiti

Tiziano Ferro ha poi proseguito commentando chi l’ha preso di mira in quegli anni: “I bulli sono tutti dei vigliacchi. L’attenzione è l’unico il territorio in cui riescono a esistere, se togli loro l’attenzione non esistono più. L’indifferenza è il migliore modo per combatterli. Dopo anni alcuni li ho rincontrati e non ho fatto assolutamente niente perché questa è la cosa peggiore che puoi fare ad un bullo: niente”.

LEGGI ANCHE > Tiziano Ferro, chi è suo marito? Tutto su Victor Allen

Tiziano Ferro musica: “Mi ha salvato dai momenti bui”

Parlando con la padrona di casa Silvia Toffanin, il 42enne ha poi rivelato cosa lo ha salvato in quel periodo particolarmente difficile della sua vita: la musica. “È stata una confidente, il mio unico linguaggio per molti anni perché a faccia a faccia non mi sentivo all’altezza. Quando iniziai a fare il corista, feci un provino. Mi vergognavo, ma sapevo che era una occasione imperdibile e sono andato”, ha concluso Tiziano.

Tiziano FerroA Verissimo Tiziano Ferro ha raccontato di essere stato vittima di bullismo da adolescente, svelando alcuni particolari di uno dei momenti più difficili della sua vita

CLICCA PER ANDARE DIRETTAMENTE ALLA FONTE DELLA NEWS