Tom Cruise interrompe due escursionisti per le riprese di Mission: Impossible: “Scusate ragazzi”

Tom Cruise patrimonio

Marito e moglie, Jason e Sarah Haygarth, stavano passeggiando in un parco nazionale del Regno Unito chiamato Lake District, in compagnia del loro cane. Ad un certo punto hanno notato la strana presenza di diversi elicotteri nell’ area vicino a loro.”Verso la fine della passeggiata, arrivati all’ultima vetta, abbiamo iniziato a vedere degli elicotteri salire su un burrone e far cadere le persone dalla cima. Quello che vedevamo ci sembrava surreale e ci siamo preoccupati”, ha dichiarato Jason al magazine Extra.

LEGGI ANCHE > Tom Cruise, 60 anni all’insegna della velocità a Silverstone

“Abbiamo poi scoperto che si trattava di cameraman che stavano giravano un film, quando siamo stati fermati da quello che doveva essere un membro del team di produzione” hanno aggiunto. La coppia è così venuta a sapere che l’attore Tom Cruise si trovava proprio lì per le riprese del suo prossimo film, Mission: Impossible – Dead Reckoning in uscita nel 2023. Dopo aver ottenuto il via libera per continuare la loro escursione, Sarah e Jason hanno intravisto alcune sequenze di pura adrenalina realizzate da Cruise.

Tom Cruise interrompe due escursionisti per le riprese di Mission: Impossible: Foto: PrPhotos

 

LEGGI ANCHE > Tom Cruise da record, il nuovo Top Gun ha superato 1 miliardo di incassi

“Ho capito subito che si trattava di Tom in prima persona, ma mi sarei aspettata però una controfigura per girare quella scena così pericolosa”, ha detto Sarah. L’attore nato a Syracuse si è poi scusato con i due escursionisti: “Scusate ragazzi, so che abbiamo rovinato la vostra passeggiata con il rumore”. L’attore ha salutato la coppia e poco dopo si è lanciato dalla scogliera per girare la scena, regalando ai due escursionisti un vero e proprio spettacolo.

LEGGI ANCHE > Loredana Bertè incontra una fan in lacrime sul treno diretto a Pescara: il video diventa virale

Tom Cruise Mission Impossible: l’attore che non ha bisogno di controfigure

Ebbene si, Tom Cruise è uno dei pochi attori che non ama utilizzare le controfigure, neanche nelle scene più pericolose. In un’intervista al Festival di Cannes raccontò di essere sempre stato spericolato fin da bambino. All’età di 4 anni già la prima esperienza adrenalina. Volendo imitare i paracadutisti, l’attore racconta: “ricordo di aver tolto le lenzuola dal letto e di averle legate con una corda. Mi sono arrampicato sulla grondaia, e sono salito sul tetto, ho guardato mia madre e i miei fratelli, e sono saltato giù”.

Tom Cruise
Foto: Ufficio Stampa
Tom Cruise patrimonioIncontro bizzarro per una coppia ci di escursionisti, Jason e Sarah Haygarth: Tom Cruise ha interrotto la loro passeggiata in montagna, per girare una scena adrenalinica del nuovo capitolo della saga “Mission: Impossible”

CLICCA PER ANDARE DIRETTAMENTE ALLA FONTE DELLA NEWS