Programmi Televisivi

Il fidanzato di Guendalina Tavassi aggredito. Su Instagram l’influencer scrive: “Non c’è mai fine al peggio”

By  | 
Il fidanzato di Guendalina Tavassi aggredito. Su Instagram l'influencer scrive: "Non c'è mai fine al peggio"

Brutto momento per Guendalina Tavassi e per il nuovo fidanzato Federico Perna. Quest’ultimo sarebbe stato aggredito in strada e, secondo quanto trapelato, l’artefice dell’aggressione sarebbe stato l’ex marito di Tavassi, Umberto D’Aponte.

Guendalina Tavassi e Umberto D’Aponte sono stati legati dal 2013, quando si sono conosciuti su un treno Napoli-Milano, dove è scattata la scintilla, fino alla fine della loro storia. I due hanno avuto due figli, Chloe e Salvatore e proprio a ridosso della scuola dei bambini sarebbe avvenuta l’aggressione.

Aggressione al fidanzato di Guendalina Tavassi

A rilanciare la notizia, allegando anche la foto, è il sito di gossip Sorgeveritas, sul quale è possibile vedere anche le foto. Secondo la ricostruzione, la presunta aggressione sarebbe avvenuta nelle scorse ore quando Guendalina Tavassi e Federico Perna si trovavano nei pressi della scuola dei figli dei lei in zona Flemming. I due erano lì per prendere i bambini all’uscita, Federico Perna pare si trovasse in macchina quando, secondo anche alcuni testimoni citati da Sorgeveritas, Umberto D’Aponte sarebbe arrivato, avrebbe aperto lo sportello della macchina e lo avrebbe aggredito.

Secondo quanto riferito da Gossipetv ci sarebbero dei video che non sarebbero al momento stati diffusi. Sempre secondo quanto riferito dal portale di gossip, Federico Perna avrebbe passato un giorno in ospedale.

Il post di Guendalina Tavassi sulle condizioni di Federico Perna

Al momento da parte di Guendalina Tavassi non sono arrivate dichiarazioni in merito all’aggressione, l’influencer e opinionista tv ha condiviso nelle sue stories un messaggio di ringraziamento ai fan che nelle ultime ore le hanno scritto.

“Ragazzi sto legendo i vostri messaggi e vi ringrazio, Fede si sta riprendendo. Purtroppo non c’è mai fine al peggio. Torno presto”.

Non sarebbe la prima volta che Guendalina Tavassi si trova a fronteggiare episodi violenti da parte dell’ex. Lo scorso novembre l’influencer aveva denunciato sui social che D’Aponte le avesse rotto il telefono durante un incontro in uno studio legale per il divorzio.

All’epoca dei fatti Umberto D’Aponte aveva preso le distanze dall’accaduto per poi scrivere sui social: “Ho guardato il suo telefono sulla scrivania e stava registrando tutto. Così ho preso e gli ho spaccato il telefono. Ho avuto una reazione istintiva ma è stato più forte di me. Parliamo di cose nostre e tu registri? È una cattiveria”.

D’Aponte ha anche spiegato di non aver mai colpito la Tavassi: “Mani addosso? Non l’ho sfiorata nemmeno con un dito. Le ho semplicemente spaccato il telefono. Tra l’altro anche lei l’ha spaccato a me. Ho denunciato e querelato tutta sta situazione per diffamazione, da un avvocato come si deve. Provvederà a tutto il giudice. Io non parlo più”.

L’articolo Il fidanzato di Guendalina Tavassi aggredito. Su Instagram l’influencer scrive: “Non c’è mai fine al peggio” proviene da The Social Post.

CLICCA PER ANDARE DIRETTAMENTE ALLA FONTE DELLA NEWS