Angela Nasti lancia una nuova linea di pigiami e finisce nella bufera: ecco perché

Angela Nasti ha lanciato un nuovo brand che sta facendo molto discutere. L’ex tronista sta infatti pubblicizzando la sua nuova linea di pigiami che ha scatenato forti polemiche per i costi particolarmente onerosi. Tra le influencer che hanno trovato fuori luogo la proposta della Nasti c’è Valentina Schifilliti, meglio conosciuta sui social come La Rotten.

Sul suo profilo Instagram Valentina ha espresso il suo parere:

E’ uscita la collezione di pigiami di Angela Nasti, sorellina della più nota Chiara (quella della proposta di matrimonio all’Olimpico, quella che dice che le altre si “svaccano” in gravidanza ma lei no, quella che risponde agli insulti con “Se voglio, ti compo la vita, sfigato”, quella che mi bloccò anni fa per aver detto che rifarsi il seno al 16 anni è da galera per il chirurgo che accetta di operare una ragazza in fase di sviluppo e che dei genitori che acconsento a un’operazione simile sono da assistenti sociali, quella che negò fino alla morte di essersi rifatta e che quella esplosione fosse dovuta allo sviluppo, infatti poi s’è proprio visto che fosse lo sviluppo).

La Schifilliti ha aggiunto:

270 euro per un pigiama (il cui gusto è soggettivo, per carità, ma dai cinesi ho trovato meglio) che, per curiosità, ho voluto vedere di che materiale fosse fatto. 270 euro per un raso poliestere. Che posso dire per farmi capire meglio nel loro gergo? “A facc ro’ cazz!”.

Anche su Twitter le critiche non sono mancate:

Il mondo si prepara a vivere l’inverno più freddo in tutti i sensi.
Caro bollette. Caro benzina. Crisi climatica. Attività chiuse.
La gente non sa se arriverà a fine mese.

Angela Nasti: #taolapurani pic.twitter.com/9unHNZERnj

— FranciPi (@LaMaiNaGioia) September 8, 2022

L’articolo Angela Nasti lancia una nuova linea di pigiami e finisce nella bufera: ecco perché proviene da Isa e Chia.

CLICCA PER ANDARE DIRETTAMENTE ALLA FONTE DELLA NEWS